GRAN TOUR UZBEKISTAN

A partire da € 2.200,00

Durata: 13 giorni/12 notti  COD.15

  1. 17/29 agosto
  2. 21 settembre/03 ottobre
  3. 05/17 ottobre

Posti limitati, tour effettuati con massimo 25 persone

logoTurkish Uzbekistan

Dove: GRAN TOUR UZBEKISTAN Plus - 9 pranzi in ristorante - 2 pranzi lunch box - il tour prevede la presenza costante di una guida al seguito dal 1° giorno al 13° giorno - gli ingressi previsti inclusi - eccellente combinazione di volo con arrivo a Tashkent e ripartenza da Samarcanda Perchè questo Viaggio per conoscere il paese lungo "la via della seta" per visitare Samarcanda, la città di pietra per scoprire Bukhara, la città dove il tempo si è fermato

DATE DI PARTENZA GARANTITE 2020
  1. 17/29 agosto
  2. 21 settembre/03 ottobre
  3. 05/17 ottobre
Posti limitati, tour effettuati con massimo 25 persone
 
PDF icon
Image
 

1°GIORNO: ITALIA - TASHKENT
partenza per Tashkent con voli di linea Turkish - all’arrivo trasferimento in hotel - pernottamento.

2°GIORNO: TASHKENT “la capitale” - URGENCH - KHIVA km.40
prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Tashkent - la parte vecchia della città (Hazrati Imam Complex: Barak Khan Madrasah, Kaffal Shashi mausoleum, Mui-Mubarak Madrasah, Tilla-Sheikh Mosque, Moschea Namazgokh, mercato Chorsu, Museo della storia dell Uzbekistan) e la parte nuova (Piazza Indipendenza, Piazza di Amir Temur, Moschea Minor, Piazza Navoi) - pranzo in ristorante - nel tardo pomeriggio trasferimento in aeroporto - partenza con volo di linea Uzbekistan Airlines HY 57 alle ore 19.00 per Urgench - arrivo alle ore 20.30 - all’arrivo trasferimento a Khiva - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

3°GIORNO: AYAZ KALA - TOPRAK KALA km.250
prima colazione in hotel - escursione giornaliera alla scoperta delle rovine di Ayaz Kala e Toprak Kala (una serie di caratteristiche fortezze e templi fortificati con mura di fango, edificati a protezione della regione del Khorezm, ai margini del deserto del Kizilkum) - pranzo (lunch box o in campo yurta) - in serata rientro a Khiva - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

4°GIORNO: KHIVA “la città di Shaherizada”
prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita di Khiva (la Madrassa Amin Khan, la cittadella ichan Kala, il Minareto di Kalta Minor, Kunya Ark -la vecchia cittadella-, la Madrassa di Muhammad Rakhimhan, Dguma Masgid, Trsh Hauli –il palazzo di pietra-, il Mausoleo di Pakhlavan Mahmud) - pranzo in ristorante –  cena in ristorante tipico con spettacolo folcloristico – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.

5°GIORNO: KHIVA “la città di Shaherizada” - BUKHARA km.450
prima colazione in hotel - al mattino visita di Khiva (Minareto e Madrassa di Khodja, Moschea di Juma, la casa di Pietra, il bazar, Madrassa Allah Kuli Khan, Kunya Ark, il Mausoleo di Pakhlavan Mahmud) - pranzo in ristorante con
spettacolo folcloristico - partenza in bus per Bukhara - arrivo in serata - sistemazione in hotel - cena in ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

6°GIORNO: BUKHARA “la città dove il tempo si è fermato”
prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Bukhara, antica capitale del Regno Samanida (il Mausoleo Chashmai-Ayub del XII secolo, Mausoleo Ismail Samani, Moschea di Bolo Khauz, Piazza Poikalon, il mercato di Tim Abdulla Khan, Madrassa Kukeldash, Madrassa Nodir Divan Begi) - pranzo in ristorante - cena in ristorante tipico - pernottamento.

7°GIORNO: PAYKEND “la Pompei asiatica” & VARAKXSHA km.80
prima colazione in hotel - escursione giornaliera - visita di Paykend, spesso chiamata la Pompei asiatica (la città fu inghiottita dal deserto e si è conservata fino ad oggi, sotto uno strato di sabbia, quasi nella sua forma originale) e Varakxsha (sito dell’antica Sogdiana, localizzato nei prezzi di Bukhara, ed abitato dal II all’XI secolo, Patrimonio Mondiale Unesco) - pranzo in ristorante a Bukhara - pomeriggio libero - accompagnatore a disposizione cena in hotel - pernottamento.

8°GIORNO: BUKHARA - TERMEZ km.440
prima colazione in hotel - partenza per Termez - pranzo lunch box - arrivo in serata a Termez - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

9°GIORNO: TERMEZ “i tesori nascosti”
prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Termez (lo stupa di Zurmala, le rovine di Kampyrtepa, i resti del complesso buddista di Fayaz Tepe, il complesso architettonico di Khakim At-Termezei, il Museo Archeologico di Termez -uno dei più belli dell’Asia Centrale-, la Fortezza di Kirk Kiz Kala) - pranzo in ristorante - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

10°GIORNO: TERMEX - SHAKHRISABZ “la città natale di Tamerlano” - SAMARCANDA km.370
prima colazione in hotel - partenza per Shakhrisabz, la città natale di Tamerlano - pranzo in ristorante - visita della città Patrimonio dell’Unesco (i resti del Palazzo Imperiale Ak-Saray, i complessi funebri Dorut-Soriat e Dorut-Tilovat, la Moschea Kok-Gumboz) - arrivo in serata a Samarcanda - cena in ristorante tipico - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

11°GIORNO: SAMARCANDA “la capitale dell’Impero di Tamerlano”
prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Samarcanda, una delle città più antiche del mondo con 2750 anni di storia - (Piazza Registan, una delle più belle piazze del mondo, le Madrasse Sher Dor, Tilla Kori, osservatorio astronomico Ulug bek, la Moschea Bibi-Honim dalla gigantesca architettura, Siab Bazar-il mercato tradizionale, il Mausoleo di Tamerlano) - pranzo in ristorante - cena in hotel/ristorante - serata libera - accompagnatore a disposizione - pernottamento.

12°GIORNO: SAMARCANDA “la via della seta”
prima colazione in hotel - al mattino continua la visita di Samarcanda - (Mausoleo di Shahi Zinda situato sul pendio della collina dell’antica Samarcanda con splendida veduta sulla città medievale, la cartiera Konighil, rovine di Afrasiab) - pranzo in ristorante - tempo libero - cena in hotel - pernottamento - pernottamento.

13°GIORNO: SAMARCANDA - ITALIA
trasferimento in aeroporto - partenza con voli di linea Turkish per il rientro in Italia.

 

N.B. Le visite previste potranno essere invertite tra i vari giorni in funzione  degli orari di apertura dei musei o per esigenze tecniche, ma il programma rimane invariato.

N.B. L’hotel  Meridian a Termez, è una struttura molto semplice, ma al tempo stesso quanto di meglio possa offrire questa località.

 

Quota individuale di partecipazione € 2.200,00
Supplemento singola € 350,00
Riduzione bambini fino a 12 anni in 3° letto € 150,00
Partenza con voli Turkish da Torino, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Pisa, Bari, Napoli, Catania SU RICHIESTA
Supplemento partenze del 21/9, 5/10 € 200,00
Tasse aeroportuali (salvo modifiche) € 300,00
Assicurazione obbligatoria (incluso annullamento viaggio) € 60,00
Quota di iscrizione € 50,00

 

 

 

 

ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA DA ROMA:
ROMA – 2 ORE PRIMA DELLA PARTENZA - AEROPORTO DI FIUMICINO – PARTENZE INTERNAZIONALI - TERMINAL T3 – BANCO TURKISH – INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

ORARIO E LUOGO DI INCONTRO PER I PASSEGGERI IN PARTENZA da altri AEROPORTI:
ISTANBUL in AEROPORTO – ore 16.00 circa del 1° giorno - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE
oppure
TASHKENT in HOTEL – ore 8.00 circa del 2° giorno - INCONTRO CON ACCOMPAGNATORE

OPERATIVO VOLI TURKISH DA ROMA:
FCO/IST TK 1862 11.25/14.55
IST/TAS TK 370 18.35/01.05 #
SKD/IST TK 373 05.45/08.50
IST/FCO TK 1865 12.45/14.25

DOCUMENTO RICHIESTO: PASSAPORTO INDIVIDUALE con validità residua di 6 mesi

I NOSTRI HOTEL

HOTEL RAMADA BY WYNDHAM o similare 4 stelle sup
www.wyndhamtashkent.com
 
KHIVA
HOTEL ASIA – LOKOOMOTIV  o similari  3 stelle
www.asiahotels.uz/en - www.khiva-lokomotiv-uz
 
BUKHARA
HOTEL OMAR KHAYYAM – DEVON BEGI – BOUTIQUE o similari 4 stelle
www.hotelomarkhayam.com 
 
TERMEZ
HOTEL MEREDIAN o similare 3 stelle
 

SAMARCANDA
HOTEL EMIRKHAN o similare 4 stelle
www.emirhan.uz

 

 

Uzbekistan - Viaggiare informati

 

Notizie utili

SICUREZZA: buono
Il Paese, ed in particolare la capitale Tashkent e le città di interesse turistico come Samarcanda, Bukhara, Khiva e Nukus, sono oggetto di misure di controllo e non hanno sinora presentato particolari problemi di sicurezza, sia sul piano dell'ordine pubblico sia di fenomeni di criminalità a danno di viaggiatori e turisti.

SISTEMA TRASPORTI: scarso
Il servizio ferroviario può essere soggetto a discontinuità nelle regioni più remote; è in funzione un ottimo collegamento ad alta velocità tra Tashkent, Samarcanda e Bukara. Le stazioni di rifornimento di carburante non sono molto diffuse al di fuori della capitale Tashkent e, soprattutto per uno straniero, possono risultare di difficile reperimento. Nelle zone più decentrate, i centri di assistenza meccanica sono rari e poco forniti di pezzi di ricambio. A volte ottenere informazioni può risultare assai difficile per chi non conosce le lingue locali. Tali ostacoli sono peraltro facilmente superabili se si ricorre ad un autista locale.

Aeroporti principali: Taskent;Bukhara; Navoiy; Samarcanda; Termez; Andizhan; Urgench; Fergana; Karshi; Nukus; Namangan.

SISTEMA OSPITALITÀ: discreto
Il turismo rappresenta una componente importante dell’economia uzbeka ed ha buone possibilità di ulteriore sviluppo; il Paese conta circa 4000 siti d’interesse storico, legati soprattutto alla via della seta. Le località universalmente conosciute sono le città di Bukhara, Samarcanda e Khia. Lo sviluppo del turismo e il miglioramento dei servizi ad esso collegati rientrano tra i settori prioritari della politica in Uzbekistan.Il numero di hotel moderni è in aumento, la qualità del servizio sta migliorando e si stanno sviluppando nuovi itinerari turistici. Aumentano le strutture ricettive, adeguate agli standard occidentali, e migliora il sistema dei trasporti interno, anche se esistono margini importanti di miglioramento. La gestione dell’industria turistica è affidata all’organismo statale Uzbekturism.

DATI PAESE: Nome completo: Repubblica dell’Uzbekistan – Posizione: Asia centrale. Confini: confina con il Kazakistan a nord-ovest e a nord, con il Kirghizistan e il Tagikistan a est e a sud-est, con l'Afghanistan a sud e con il Turkmenistan a sud-ovest. La repubblica autonoma del Qoraqalpoghiston (Karakalpakstan) è situata nella parte occidentale del paese.- Fuso orario: +4 ore rispetto all'Italia; +3 quando in Italia vige l'ora legale. – Superficie: 447.400 kmq - Capitale: Tashkent – Popolazione: 33.000.000 – Religione: musulmana (almeno 90%), cristiano ortodossa e cattolica e protestante. – Lingue: ufficiale è l’uzbeko; molto diffuso anche il russo. Il tagiko è d’uso comune nelle aree di Samarcanda e Bukhara. Nelle predette città è inoltre possibile reperire guide con una buona conoscenza dell’inglese e dell’italiano.- Misure: sistema metrico decimale.

VALUTA:  Sum. Si raccomanda vivamente di conservare le ricevute per il cambio di valuta, da esibire, a richiesta delle autorità doganali, al momento di lasciare il Paese. La normativa locale prevede che un'eventuale eccedenza di denaro rispetto a quanto dichiarato al momento dell'ingresso nel Paese, ove non adeguatamente documentata, venga confiscata dalla polizia doganale, con applicazione di una multa. – Carte di credito: Le banche e i bureaux di cambio valuta presenti nei maggior hotel cambiano ai tassi ufficiali. È illegale cambiare il denaro al mercato nero. Le carte di credito sono accettate solo nei maggiori hotel dei centri turistici (con applicazione di un sovrapprezzo per la transazione) e nelle banche. Euro cheques o Traveller's cheque sono difficilmente accettati .-  Cambio: portare euro, cambio facile. Mance: apprezzate e anche esplicitamente richieste da guide, autisti, camerieri e facchini. Sono indispensabili per la buona riuscita del tour.

ELETTRICITÀ: 220 volt con prese comuni. Si consiglia tuttavia di portare con sé un adattatore.

DOCUMENTI: necessario passaporto con validità residua di non meno di tre mesi alla data di ingresso nel Paese.  In ogni caso si consiglia sempre di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o i Consolati del Paese presente in Italia e/o presso il proprio Agente di viaggio. – Guida:  patente internazionale modello Convenzione di Vienna 1968.

COMUNICAZIONI E TELEFONIA: Prefisso int.: 00998 – GSM: copertura presente sull’intero territorio nazionale. Operatori locali: Ucell, Beeline, MTS (MTC in cirillico), Perfectum Mobil. Per gli stranieri è possibile acquistare una SIM presso punti vendita autorizzati per stranieri. – Internet: I collegamenti a internet sono sostanzialmente presenti in tutti il paese. Quasi tutte le strutture ricettive hanno il wifi. Anche in diversi locali e presso l'Aeroporto di Tashkent il collegamento è gratuito. Tuttavia la velocità di trasmissione dati è molto bassa e il caricamento delle pagine è spesso molto lento se non bloccato nelle ore di massimo utilizzo. – Estensione web: .uz –  Numeri di emergenza: Polizia 102, Pronto soccorso 103 (statale) Pronto soccorso 080 (privato), Servizio di Soccorso 1050.

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI:
Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga: Il possesso, l’uso e lo spaccio di droga costituiscono reato e sono puniti severamente.
Normativa prevista per abusi sessuali o violenza contro minori
Gli abusi a danno di minori sono puniti con numerosi anni di carcere. Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.
L’omosessualità maschile è considerata in Uzbekistan un reato, punibile con la reclusione. In caso di problemi con le autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata italiana presente nel Paese per la necessaria assistenza.

SITUAZIONE SANITARIA: Il livello qualitativo delle strutture locali, in particolare quelle statali e quelle nelle zone rurali, si presenta ancora al di sotto della media europea, ma risultano in crescita le strutture private che impiegano anche medici stranieri. A Tashkent esiste inoltre un piccolo “poliambulatorio internazionale” ove si può parlare inglese. La maggior parte dei medicinali non è di provenienza europea ed è spesso molto difficile valutare le caratteristiche e le compatibilità di quelli disponibili. Si consiglia quindi di portare con sé un'adeguata scorta di medicinali necessari per fronteggiare l’insorgere di patologie gastro-intestinali. Non sono al momento segnalati fenomeni sanitari o epidemie di particolare rilievo. Il governo uzbeko segnala inoltre una diminuzione del tasso di incidenza di alcune malattie infettive (meningococco, parotite ed epatite A) e l'assenza di registrazione di casi di altre infezioni (peste, colera, poliomelite, difterite, tetano per neonati, morbillo e rosolia).

FESTIVITÀ:1 gennaio, Capodanno; 8 marzo, Giorno delle Donne; 21 marzo, Festa "Navruz" (Capodanno secondo l'antico calendario solare; 9 maggio, Giorno della Vittoria sul nazifascismo (celebrato in Uzbekistan anche come il Giorno della Memoria e degli Onori ai caduti in guerre); 1settembre, Giorno dell'Indipendenza; Data variabile secondo il calendario musulmano, il primo giorno dell’Iyd-Al-Fitr, Festa religiosa "Ro'zahayit"; Data variabile secondo il calendario musulmano, il primo giorno dell’Iyd-Al-Adha, Festa religiosa "Qurbonhayit"; 1 ottobre, Giorno del Maestro (festa di tutti gli insegnanti); 8 Dicembre, Giorno della Costituzione.

ORARI: Poste: lun-ven 9.00-18.00 – Banche: lun-ven 9.30-17.30 – Negozi: lun-sab 9:00-19.00

CLIMA: l’Uzbekistan ha un clima essenzialmente continentale, freddo in inverno (nel mese di gennaio la temperatura scende spesso sotto zero), e molto caldo in estate (a luglio può superare i 40 gradi centigradi).

Tabella delle temperature max/min mensili(in °C)


Città

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Tashkent

7/-2

9/0

15/5

22/10

28/14

33/18

36/20

35/18

29/13

22/8

15/4

9/0

Fergana

5/-3

8/-1

15/5

22/10

28/15

33/18

35/20

34/19

29/14

21/8

13/3

6/-1

Giorni di pioggia (almeno 1 mm d’acqua)/mm pioggia mensili


Città

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Tashkent

8/50

8/50

9/80

8/60

5/30

3/12

1/4

0/3

0/3

3/25

6/45

8/55

Fergana

4/20

4/15

5/25

5/20

5/20

3/10

2/5

1/3

1/2

3/12

4/20

4/20

 

INDIRIZZI UTILI IN ITALIA
Ambasciata di Italia a Tashkent

ULITSA YUSUF XOS XODJIB 40, 100031 TASHKENT,
Tel.: 00998 71  2521119  - 2521120 – 2521121 – 2521123
Fax: 00998 71  1206606
Cellulare per emergenze (attivo ore di chiusura degli Uffici): 00998 90 8081369 
Email Segreteria:  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Email Ufficio Consolare This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
Sito web: ambtashkent.esteri.it/ambasciata_tashkent/it/

contentmap_plugin